Forum Studentitalia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti attivi
» Studentitalia Tech
I perché del nuoto Icon_minitime1Sab Giu 19, 2021 11:05 pm Da Studentitalia

» Formula Tirrenica
I perché del nuoto Icon_minitime1Mar Mag 25, 2021 3:21 pm Da Studentitalia

» Federigo Enriques Nuoto
I perché del nuoto Icon_minitime1Lun Mag 17, 2021 10:14 pm Da Studentitalia

» Informazioni rigurdanti le attività di StudentitaliaNews
I perché del nuoto Icon_minitime1Lun Mag 17, 2021 9:33 pm Da Studentitalia

» Un asteroide potrebbe scontrarsi con la Terra: c’è anche una data
I perché del nuoto Icon_minitime1Dom Mag 16, 2021 9:18 pm Da Studentitalia

» LA FONDAZIONE DELLA NASA
I perché del nuoto Icon_minitime1Dom Mag 16, 2021 9:17 pm Da Studentitalia

» ASTRONOMIA
I perché del nuoto Icon_minitime1Dom Mag 16, 2021 9:16 pm Da Studentitalia

» TESS
I perché del nuoto Icon_minitime1Dom Mag 16, 2021 9:15 pm Da Studentitalia

» PRIMO AEROPORTO IN ANTARTIDE… ED È ITALIANO!!!
I perché del nuoto Icon_minitime1Dom Mag 16, 2021 9:10 pm Da Studentitalia

Settembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
Studentitalia
I perché del nuoto Vote_lcapI perché del nuoto Voting_barI perché del nuoto Vote_rcap 


Tutte le news da StudentitaliaNews

I perché del nuoto

Andare in basso

I perché del nuoto Empty I perché del nuoto

Messaggio Da Studentitalia Dom Mag 16, 2021 8:59 pm

Perché noi nuotiamo? La risposta a questa domanda è giunta a noi grazie ad Archimede e il suo principio il quale spiega che un corpo, immerso in un fluido, riceve una spinta dal basso verso l'alto pari al peso del fluido spostato. Ma la vera domanda di questo articolo è: i bambini molto piccoli nuotano meglio degli adulti? La risposta è sì! Gli embrioni, quando si trovano nel grembo materno, nuotano nel cosiddetto liquido amniotico. Imparano in questa maniera a "nuotare" e a respirare sott'acqua. Una volta nato, il bambino deve adattarsi al nuovo ambiente in cui respira aria con i suoi nuovi polmoni e non più acqua come era abituato. Quindi, un bambino di 6 mesi, posto in acqua, galleggia. Un bambino di 3 anni invece non sa nuotare perché ha perso l'innata capacità che possedeva nel grembo materno. Se non avete ancora capito come si nuota, seguite il teorema di Checco Zalone "Nuota chi ci crede".

Gabriele Palumbo
Studentitalia
Studentitalia
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 210
Data di iscrizione : 05.04.20

Visualizza il profilo https://www.forumstudentitalia.net

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.